23 Marzo 2019
news
percorso: Home > news > News Generiche

E´ in edicola D & D di via Argine Vecchio a Vecchiano il volume Nodica-Cronaca di una alluvione

06-02-2012 08:35 - News Generiche
E´ uscito l´album fotografico sull´alluvione di Natale. In vendita presso l´edicola D & D di Vecchiano(link in basso a destra) Oltre a un´ottantina di foto, all´interno del volume anche ipotesi sulle cause dello straripamento, testimonianze di alluvionati e pareri tecnici di docenti universitari.
Nodica-Auserculus 25-12-2010 Anno Pisano
Cronaca di una alluvione

Il 25 dicembre del 2009 tra le 9.00 e le 9 e 15, il Serchio rompe l´argine di destra a circa 300 metri dalla rampa di accesso alla casa del Tamburini, verso Malaventre.
L´agonia dell´argine era iniziata un paio di ore prima delle 8.15, quando Roberto Menichetti dalla via Provinciale aveva avvistato e filmato e fotografato un "fontanazzo" a metà del gradone superiore. Meno di un´ora dopo l´acqua inizia a uscire da una falla di tre o quattro metri nella parte superiore dell´argine.

"Prima delle 8.00 ero già sull´argine, anche se era la mattina di Natale. Mi ero svegliato molto presto con un presentimento, una strana sensazione, di non facile esposizione, ma era come se sapessi che qualcosa doveva succedere. Lo sapevo, lo sentivo ormai da tempo. E quella mattina... Sentivo una strana ma familiare sensazione, che mi accompagna ormai da tanti anni. Sensazione di pericolo, di paura, di tristezza che in tanti anni non mi ha mai mentito...

... E questo sesto senso non mi ha mentito neppure la mattina di quel Natale 2010 Anno Pisano ...
Appena mi affacciai dalle scalette ebbi la sensazione che quella piena fosse diversa dalle altre anche se il livello delle acque non era quello delle grandi piene. Mezz´ora dopo cercai di convincermi che il pericolo stava passando perché il livello delle acque era sceso di un paio di decimetri e il rischio di tracimazione si stava allontanando. Ma non ero sereno...
Percepivo l´imminenza del disastro.
Il Serchio, il mio Serchio, quella mattina mi avrebbe procurato dolore, mi avrebbe tradito.
Solo dopo scoprirò che a tradirmi non era stato il Serchio..."

Il ricavato della vendita di questo album, sarà accantonato in un fondo a favore di una famiglia fra le più colpite dall´alluvione.

Fonte: Redazione

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata